Header

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

2Avvento 2013bisLa storia la cambia Dio.
«Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio!» Lc 3,6.

«Nell’anno quindicesimo dell’impero di Tiberio Cesare, mentre Pilato era governatore della Giudea, Erode tetrarca della Galilea, e Filippo, suo fratello, tetrarca dell’Iturèa e della Traconìtide, e Lisània tetrarca dell’Abilène, sotto i sommi sacerdoti Anna e Càifa, la Parola di Dio venne su Giovanni, figlio di Zaccarìa, nel deserto». Traduciamo: "Nell’anno 2018, mentre Donald Trump è Presidente degli Stati Uniti, Vladimir Putin è Presidente della Russia, Emmanuel Macron è Presidente della Francia, Angela Merkel è cancelliera della Germania, Sergio Mattarella è Presidente della Repubblica Italiana, Francesco Sommo Pontefice e Giuseppe Zenti Vescovo di Verona…

Ges Bambino 2017"Dalla mangiatoia al tabernacolo".

Carissimi fratelli e sorelle, amati da Dio! È il Santo Natale. In questo giorno santo lasciamoci anche noi avvolgere, se non addirittura travolgere dalla luce e dalla gloria del Signore che viene, che viene a salvarci. Vorrei intitolare l’omelia di questo giorno di Natale: “Dalla mangiatoia al tabernacolo”. Anzitutto vorrei dirvi tutta la mia emozione quando, anche quest’anno, poco fa, abbiamo accolto in mezzo a noi Gesù Bambino. E si contempla il mistero di Dio che si fa piccolo, che si fa umile per non spaventarci Un monaco medioevale, Guglielmo di Saint Thierry dice così: “Dopo che Adamo ha peccato, dopo che ha offeso Dio, la sua prima reazione quando lo sente camminare nell’Eden, sente i passi di Dio… è la paura”. Quando noi commettiamo il peccato abbiamo paura di Dio, perché proiettiamo in Dio la nostra infedeltà. “Allora… - continua Guglielmo di Saint Thierry - Dio ha visto che la sua grandezza, la sua onnipotenza, provocava in Adamo, paura! Così Dio ha scelto una nuova via…è diventato Bambino!”. Guardiamolo, fratelli e sorelle, in questo giorno santo… tutta la Chiesa lo guarda!

StellaCometa2

La Liturgia di questa solennità dell’Epifania ci invita con forza e anche con coraggio a guardare il cielo. Noi oggi forse rischiamo di non sapere più guardare in alto, magari anche solo per ammirare un cielo trapuntato di stelle. I Magi, invece, fanno un gesto semplice, ma fondamentale: tra le molte stelle ne scelgono una...

AnnunciazioneBeatoAngelico«Io sono l’Immacolata Concezione».
«Nulla è impossibile a Dio» Lc 1,37.

In una fredda mattina del gennaio 1849 Pio IX si affaccia dal balcone del palazzo che lo ospita e vede il mare in tempesta. È preoccupato. Gli è accanto il cardinal Lambruschini suo compagno di esilio nella fortezza di Gaeta. Erano fuggiti da Roma in seguito alla rivolta che già aveva fatto delle vittime. Il cardinale dice al Papa: «Vostra Santità non guarirà il mondo dai mali che l'opprimono… se non proclamando articolo di fede l'Immacolata Concezione della Madonna». Pochi giorni dopo...

Autobus ATV

Giorni Feriali
Linea 70 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 11-12-13-51 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi
Giorni Festivi
Linea 94 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 90-92-98 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi