Header

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

2RobertSarahQuattro pilastri: la preghiera, la dottrina cattolica,
l’amore verso Pietro, la carità.

L’unità della Chiesa riposa su quattro pilastri. La preghiera, la dottrina cattolica, l’amore verso Pietro e la carità devono costituire le priorità della nostra anima e di tutte le nostre opere. Se con umiltà e semplicità possiamo rispondere a Gesù: «Signore, tu sai tutto; tu sai che ti amo», allora Egli ci sorriderà, allora Maria e i Santi del cielo ci sorrideranno e diranno a ogni cristiano come, un tempo, a Francesco d’Assisi: «Va’ e ripara la mia Chiesa!». Va’, riparala con la tua fede, con la tua speranza e con la tua carità. Va’, e riparala con la tua preghiera e la tua fedeltà. Grazie a te la mia Chiesa tornerà ad essere la mia casa.

CristoRe2018«Non voglio combattere, né vivere, né morire,
se non per Voi e per la Vostra Chiesa.
Madre Santa di Guadalupe, concedetemi
che il mio ultimo grido sulla terra
ed il mio cantico nel Cielo sia: Viva Cristo Re!».

Trentaquattresima puntata. Che cosa accadrà? Quali colpi di scena ci rivelerà l'ultimo Vangelo di questo anno in compagnia di Luca?

Madonna del PopoloL’8 settembre, la Chiesa celebra la Natività di Maria, venerata nella nostra Cattedrale di Verona con il titolo di Madonna del Popolo. Noi oggi celebriamo la stessa liturgia, le stesse letture e preghiere…e pregheremo anche la Supplica alla Madonna del Popolo. Il Vangelo di questa Festa riporta la genealogia, o meglio, la carta d’identità di Gesù. Per mezzo dell’elenco degli antenati, Matteo racconta chi è Gesù e come Dio agisce in modo sorprendente per compiere la sua promessa. Sulle nostre carte di identità c’è il nostro nome, con il cognome della nostra famiglia. Alcune persone, per dire chi sono, ricordano anche i nomi dei nonni e delle nonne. La carta d’identità di Gesù ha moltissimi nomi. Ma nell’elenco dei nomi c’è una grande novità...

1RobertSarah«Si fa sera e il giorno
ormai volge al declino».


È questo il titolo del libro del Cardinale Robert Sarah, Prefetto per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Ha parlato anzitutto per incoraggiare i fedeli e i sacerdoti in questo momento di smarrimento: «Volevo che questo libro confortasse i cristiani e i fedeli sacerdoti». Tutti i giorni siamo raggiunti dalle notizie più terribili, che lacerano il nostro cuore di figli della Chiesa. Come diceva il Santo Padre Paolo VI, siamo investiti dal fumo di Satana.

Autobus ATV

Giorni Feriali
Linea 70 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 11-12-13-51 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi
Giorni Festivi
Linea 94 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 90-92-98 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi