Header

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Logo Giubileo

Siamo giunti al nostro terzo appuntamento domenicale in questo Anno del Giubileo: la Misericordia di Dio. Un cammino che rafforzeremo in queste prossime settimane con il grande tempo della Misericordia e del Perdono: la Quaresima, che inizieremo con il Mercoledì delle Ceneri e avrà poi il suo sviluppo nella Pasqua e nel tempo pasquale. Il Vangelo di questa domenica è proprio il racconto di Gesù che appare ai suoi discepoli la sera di Pasqua.
«La sera di quello stesso giorno, il primo della settimana».

A Gerusalemme dopo la prima parte del giorno, con il ritrovamento della tomba vuota, la visita di Pietro e Giovanni e delle donne e la testimonianza della Maddalena, è giunta la sera.

Logo Giubileo“Ho pensato spesso a come la Chiesa possa rendere più evidente la sua missione di essere testimone della misericordia … Per questo ho deciso di indire un Giubileo straordinario che abbia al suo centro la misericordia di Dio. Sarà un Anno Santo della Misericordia … Questo Anno Santo inizierà nella solennità dell’Immacolata Concezione e si concluderà il 20 novembre del 2016, Domenica di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’universo e volto vivo della misericordia del Padre … Sono convinto che tutta la Chiesa, che ha tanto bisogno di ricevere misericordia, perché siamo peccatori, potrà trovare in questo Giubileo la gioia per riscoprire e rendere feconda la misericordia di Dio, con la quale tutti siamo chiamati a dare consolazione ad ogni uomo e ad ogni donna del nostro tempo. Non dimentichiamo che Dio perdona tutto, e Dio perdona sempre. Non ci stanchiamo di chiedere perdono”.

ImmacolataAve, maris stella, 
Dei Mater alma, 
atque semper virgo, 
felix caeli porta! 

Ave, o stella del mare,
Madre gloriosa di Dio,
Vergine sempre, Maria,
porta felice del cielo.

Tutti i Santi1L’autunno è arrivato, le giornate più corte, l’ora tornata solare ha fatto il resto. Con le prime nebbie, con i primi freddi e l’umidità arrivano anche delle celebrazioni forse un po’ tristi, celebrazioni che sanno di nostalgia e di rimpianto. Oggi la Festa di Tutti i Santi, anticamera alla giornata di domani dedicata ai nostri Defunti.

Autobus ATV

Giorni Feriali
Linea 70 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 11-12-13-51 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi
Giorni Festivi
Linea 94 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 90-92-98 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi