Header

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

 

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

SS. Redentore2014Per il quarto anno celebriamo la Festa del SS. Redentore, a cui questo tempio del Cimitero è dedicato. Il Redentore è colui che redime, cioè che salva. L’intento di intitolare questa chiesa del Cimitero al SS. Redentore credo abbia il grande significato che Gesù salva ognuno di noi che stiamo camminando in questa vita, ma salva anche i nostri cari Defunti, che hanno già raggiunto la Casa del Padre.

 

CommemorazioneDefunti2014Commemorazione dei Defunti: preghiera e ricordo di coloro che ognuno di noi in questo momento porta nel cuore. È un appuntamento tanto desiderato e tanto preparato. Io ricordo quando ero piccolo, nel mio cimitero di San Michele: si partiva da casa con la nonna e con la zia con una borsa piena di stracci, di detergenti vari per pulire le tombe dei nostri cari, per il marmo, per la foto… e poi i fiori e i lumini che dovevano durare una settimana intera...

Tutti i Santi1Ogni anno, quando si avvicina la Solennità di tutti i Santi, mi trovo in difficoltà, pensando a cosa dire nell'omelia. Non perché le letture che abbiamo proclamato siano prive di spunti, tutt'altro; anzi, forse proprio per l'abbondanza di temi che le accompagnano, si fa una certa fatica a focalizzarsi su un aspetto del cammino verso la santità alla quale questa festa tutti ci richiama.

28DomTOAnnoA2014Di bene in meglio: dalla vigna ad una festa di nozze! Avete ricevuto l’invito? Siete pronti? Abito, scarpe, camicia e cravatta per gli uomini e borsetta nuova per le signore? Perché il problema di oggi sta proprio qui: la festa è pronta, ma gli invitati no! Anzi, agli invitati non interessa proprio andare a quella festa, hanno tutt'altro per la testa. Il tema del banchetto e delle nozze è molto frequente nell'AT per indicare il Regno di Dio: ne è un chiaro esempio la Prima Lettura di oggi tratta dal cap. 5 del Libro del Profeta Isaia: “Il Signore degli eserciti preparerà 
per tutti i popoli, su questo monte, 
un banchetto… e la mano del Signore si poserà su questo monte”.


XXVIDomTOAnnoA“Fammi conoscere, Signore,
le tue vie,

insegnami i tuoi sentieri.
Guidami nella tua verità
e istruiscimi,

Non ricordare i peccati
della mia giovinezza:

ricordati di me
nella tua misericordia”
Salmo 24

Altri articoli...

Autobus ATV

Giorni Feriali
Linea 70 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 11-12-13-51 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi
Giorni Festivi
Linea 94 (fermata Piazzale del Cimitero)
Linee 90-92-98 (fermata Chiesa di San Paolo) - 300m a piedi